PARLA CON NOI

Soldi fanno soldi e pidocchi fanno pidocchi!

Così recitò un mio vecchio amico siciliano molti anni fa…

Anzi in realtà me lo disse in dialetto: "Soddi fanu soddi e pirocchi fanu pirocchi".

Beh non ci crederete che colse talmente nel segno, che quel proverbio di saggezza popolare siciliana restò impresso indelebilmente nella mia memoria, ma non solo; divenne anche uno dei miei modi di dire preferiti.

Facendo siti web ed occupandomi di marketing e comunicazione digitale mi capita spesso di entrare in contatto con delle start-up, o forse sarebbe meglio dire con delle persone che pensano di aver avuto l'idea del secolo.

Avete presente quell'illuminazione divina che squarcia il cielo riempiendolo di luce, quella scintilla che prende vita nella nostra mente e che è in grado di farci sognare ad occhi aperti. Ecco esattamente quella!

Quell'energia che ci provoca delle emozioni uniche, quelle che forse proviamo solo quando siamo innamorati.

Ogni tanto mi capita di incontrare della gente talmente piena di entusiasmo che vola a due metri da terra, come quando ci si è presi la cotta per qualcuno.

E mi spiace davvero tanto riportare questa gente con i piedi per terra, ma a volte credetemi, è necessario.

Beh volete che sia sincero fino in fondo con voi!

Sapete quanto vale oggi un'idea in soldoni?…

Esattamente ZERO!

Tutti noi durante la nostra giornata abbiamo migliaia di pensieri, certo oserei dire più dell'95% totalmente inutili, che moltiplicati per più di 7 miliardi di persone fanno triliardi di idee tutti i santi giorni.

Quindi?

Quindi evidentemente non è l'idea che da sola fa un'azienda di successo; e non è l'idea a fare del soggetto che l'ha avuta un uomo ricco!

Se fosse così saremmo pieni di miliardari e di unicorni.

Invece la figura mitologica del cavallo alato con il corno in fronte si manifesta purtroppo alquanto raramente.

Se è comunque vero che quasi tutti gli oggetti che ci circondano sono nati dalla creatività dell'essere umano, è altrettanto vero che non tutti hanno quella straordinaria capacità di trasformare la propria idea in un'azienda, perché per fare quello devi esserne capace, sta tutta lì la differenza fondamentale.

E' esattamente la differenza che passa tra un sognatore ed un imprenditore.

Perché le aziende si fanno con i numeri!

Esattamente come una torta, ci vogliono gli ingredienti giusti nella giusta misura pianificati da una ricetta.

Nello specifico almeno questi 5 ingredienti fondamentali:

  1. Un business plan.
  2. Un business model, (piano aziendale).
  3. Un team con le giuste competenze.
  4. Un piano di marketing.
  5. Ed alla fine i SOLDI.

Avete mai visto fare una torta senza qualcuno degli ingredienti fondamentali?

Senza soldi non si canta nemmeno la messa.

Beh volete farvi una risata…

La maggior parte di chi pensa di avere l'idea che rivoluzionerà il mercato ed il mondo intero solitamente non ne ha nemmeno uno…

Esatto hanno solo l'idea!

Un pò dura in una società come la nostra, che senza 2 euro, a Milano non prendi nemmeno il biglietto dell'autobus.

Beh mi contattano, mi fissano l'appuntamento ad un bar, in un locale o in una hall di un albergo, mi raccontano il loro sogno con gli occhi pieni di sogni e di speranza vedendosi già all'ultimo piano del grattacielo che hanno appena comprato, dove sorseggiano il caffè appena fatto dalla loro segretaria guardando dalla finestra l'ultimo modello di Ferrari con la quale si sono appena recati in ufficio.

Quindi mi dicono: "Simone questo è quanto, mi serve prima di tutto un bel sito web, poi mi serve una bella presentazione e poi un marketing digitale che spacca".

Ma alle mie domande che regolarmente prendo in prestito dal mitico film non ci resta che piangere, ovvero:

  • Chi siete?
  • Quanti siete?
  • E cosa portate?

Beh la risposta è quasi sempre quella:" ma io ho l'idea del secolo il resto lo devono fare gli altri! Mica posso fare tutto io."

E sticazzi penso nella mia mente quando un altro atroce dubbio si fa spazio nella mia mente:"questo avrà almeno i soldi per pagarmi il caffé?"

Ed indovinate un po' chi pagherà il conto?

Ovviamente se non ha i soldi per un caffè, volete che abbia i soldi per pagarmi il sito web, la comunicazione ed il marketing?

E' li che a questo punto sfodero tutta la saggezza del mitico proverbio siciliano dicendoli: "amico mio…Soddi fanu soddi e i pirocchi fanu pirocchi!"

Avete mai visto qualcuno che lavora gratis?

Beh se l'avete visto quel tizio di sicuro non sono io; certo in qualche raro caso dove ci sono tutti gli ingredienti e tutti i presupposti, a volte, solo a volte mi piacere correre il rischio di entrare in partecipazione della startup di turno, ma il mio mestiere non è fare da banca agli startappari.

Morale della favola amico mio, se non hai almeno 1.500 euro in tasca e vuoi fare un sito web non mi contattare neanche!

E se hai in tasca solo 1.500 euro, non mi contattare lo stesso, perché al posto di farti fare un sito web che poi non ti servirà a niente, dato il periodo di fine luglio, forse è meglio che te li spendi per farti le ferie!

Si certo Jobs è partito dal suo garage, ma in quanti si chiamano di cognome "Lavori"?

E poi quanta gente c'è al mondo che ha il garage?

Come vedi c'è una leggera disproporzione tra i garage ed i miliardari.

La regola purtroppo è sempre quella, dai pidocchi non nascono i soldi, anche se, ogni buona regola di questo mondo a volte, ha la sua eccezione.

I devo ancora incontrarla però, quindi...

Caro amico startapparo, la prossima volta che vuoi parlare con me, almeno procurati i soldi per pagarmi da bere!

Milano
Via Santa Maria Valle, 3
20123 Milano
Italia
Caserta
C/O Shazabi Srl
P.zza Madonna di Pompei, 5
81100 Caserta

WebProgetti.it
Siti Web e Marketing

Copyright 2022
PIVA 04526530615 | Tutti i diritti riservati
Illustration by Freepik Storyset